Skip to main content

Conoscere i dati che raccogliamo quotidianamente e ottenere da essi un valore di business ci permette di essere dinamici e competitivi nel mercato.

Ogni attività, a prescindere dalle dimensioni, può oggi disporre di una grande quantità di informazioni diversificate e significative, sia di origine interna che esterna.

Diventa perciò necessaria una vera e propria disciplina per ottimizzarne il valore e favorire la gestione dei rischi, riducendo contemporaneamente i costi.

Data Governance: di che si tratta

Quando si parla di Data Governance, o governance dei dati, si fa riferimento a un insieme di processi, ruoli, policy, standard e metriche volte a garantire un uso efficace ed efficiente delle informazioni, che permetta all’azienda di perseguire più facilmente i propri obiettivi. 

La governance dei dati definisce processi e responsabilità per garantire la qualità e la sicurezza dei dati impiegati all’interno dell’organizzazione, e stabilisce chi può intraprendere determinate azioni, su quali dati, in quali situazioni, e secondo quali metodologie.

Una strategia di Data Governance che sia efficace e concepita in maniera mirata diventa perciò basilare per chi lavora con i dati.

Questo poiché agevola la definizione di tutti quei processi, responsabilità e fattori dai quali l’azienda può trarre vantaggio.

Per citare un banale esempio: se la strategia di Data Governance prevede l’assicurazione della privacy per i i clienti, i dati dovranno necessariamente essere gestiti secondo rigidi criteri di sicurezza via via che ogni anagrafica viene registrata.

Verranno poi ovviamente definiti tutti i requisiti relativi alla conservazione delle informazioni, al fine di garantire la reale conformità agli standard previsti (GDPR).

La Data Governance assicura che i ruoli associati alla gestione dei dati siano definiti in modo chiaro, e che le relative responsabilità vengano concordate a livello aziendale. 

Vantaggi della Data Governance 

Un’efficace strategia di Data Governance restituisce innumerevoli vantaggi:  

  • Comprensione comune dei dati
    La Data Governance offre una visione dei dati più coerente e una terminologia comune di riferimento, permettendo alle risorse umane impiegate in azienda di operare con maggiore flessibilità.
  • Qualità dei dati migliorata
    La governance dei dati crea un programma che assicura accuratezza, completezza e coerenza dei dati.
  • Mappatura dei dati più accurata
    La Data Governance garantisce una comprensione avanzata della posizione di tutti i dati, rendendoli non solo più fruibili, ma anche più facili da correlare ai risultati ottenuti.
  • Coerenza in termini di conformità
    La governance dei dati risponde in toto alle esigenze dei regolamenti governativi, quali ad esempio il GDPR o lo standard PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard) legato alla sicurezza di pagamenti e transazioni digitali mediante carta di credito.
  • Gestione dei dati migliorata
    La Data Governance trasferisce la dimensione umana in un contesto altamente automatizzato incentrato sui dati, stabilendo best practice e codici di condotta per la relativa gestione. Il tutto per garantire che eventuali criticità che esulano dall’aspetto strettamente tecnologico vengano affrontate in maniera coerente e adeguata.

Data Governance: benefici

I benefici forniti dall’introduzione della governance dei dati sono innumerevoli, e resta fondamentale selezionare quelli più affini al proprio business.

Tra questi compaiono: 

  • Incremento del fatturato
    La Data Governance rende più efficaci e solide le soluzioni a supporto del business tramite l’impiego di algoritmi di pricing sofisticati e di metodologie volte a personalizzare la user experience.
  • Diminuzione del rischio
    Gran parte dei programmi di governance dei dati è correlata a necessità legate alla sicurezza, alla privacy e alla compliance normativa. Gestire le informazioni in maniera corretta permette di identificare, monitorare e anticipare eventuali rischi.
  • Efficienza
    La Data Governance consente di ridurre gli sprechi e di scremare eventuali attività di scarso valore, permettendo di verificare la qualità dei dati e di correggere rapidamente gli errori.
  • Monetizzazione
    La Data Governance consente di creare “data product” da immettere sul mercato rivolti ad altre organizzazioni, permettendo all’azienda di incrementare il proprio fatturato.
  • Maggiore diffusione della conoscenza
    Rendere la conoscenza più esplicita consente di ridurre le problematiche legate a interpretazioni diverse dello stesso dato. 
  • Chiarezza
    La Data Governance offre una visione più chiara delle richieste gestite, grazie all’implementazione di un dizionario dati che rende chiaro e univoco il significato delle informazioni.
  • Integrazione
    La governance dei dati offre un’integrazione più facile e immediata tra i sistemi informativi e tra le fonti di dati, anche se differenti. 
  • Uso dei dati più corretto
    Propria della Data Governance è la sensibilizzazione dell’azienda sul corretto utilizzo delle informazioni, così come la diffusione di una cultura Data-Driven.

Oggi tutte le organizzazioni devono gestire quotidianamente quantità di dati significative, legate a clienti, fornitori, dipendenti, ecc.

Se le informazioni a disposizione vengono trattate e interpretate maniera adeguata possono aiutare a comprendere più efficacemente il mercato, così come il proprio target di riferimento, guadagnandone in termini di successo e fatturato.

La Data Governance assicura che i dati siano sempre affidabili e che le informazioni che ne derivano siano opportunamente documentate, di facile reperibilità, e accessibili all’intera organizzazione, pur conservandone e garantendone la dovuta protezione, conformità e riservatezza. 

Conclusioni

Come avrai capito, conoscere i dati è diventato fondamentale per sviluppare il business di qualsiasi azienda.

Con percorsi dedicati e personalizzati posso aiutarti a mappare le informazioni che possiedi, e a sviluppare processi di acquisizione e mantenimento dei dati per raggiungere gli obiettivi.

La Data Governance non è un’attività estemporanea, ma un vero e proprio “mindset” da acquisire e tenere sotto controllo per prendere le migliori decisioni.

Ti invito quindi a prenotare una videochiamata gratuita nella quale:

  1. Analizzerò la tua organizzazione
    Per comprendere meglio il mercato in cui ti trovi devo sapere di che cosa si occupa la tua azienda e com’è strutturata.
  2. Analizzerò la digitalizzazione della tua azienda
    Per poter sfruttare al meglio le tecnologie che hai a disposizione devo conoscere quanto la tua azienda oggi è digitalizzata.
  3. Studierò le basi del progetto
    Se hai deciso di contattarmi è perché hai già in mente un progetto su cui vorresti lavorare. Ti chiederò di parlarmene, e discuteremo insieme la migliore strategia per avviarlo.

La richiesta della consulenza non comporta alcun vincolo!

Prenota la consulenza